Indietro

Cene di solidarietà nei ristoranti del monte Serra

L'iniziativa di Confesercenti: "Dare una mano a chi sta vivendo una situazione non facile". Prosegue la raccolta fondi

CALCI — “Abbiamo deciso che la tradizionale cena conclusiva della festa dell’Anva si svolga al ristorante Le Porte sul Monte Serra. Un segnale concreto per dare una mano ad un collega che sta vivendo una situazione non facile”. 

A dare l’annuncio è Roberto Luppichini, presidente provinciale del sindacato ambulanti di Confesercenti Toscana Nord, che ha già contattato Paolo Degli Innocenti, titolare del ristorante. “La festa autunnale dell’Anva, quest’anno giunta alla sua 15esima edizione, avrà il suo clou nel mercato straordinario di domenica sul lungomare di Marina di Pisa – dice ancora Luppichini -. A seguire come sempre organizziamo una cena alla quale invitiamo anche i rappresentanti delle amministrazioni comunali. Ci è sembrato logico scegliere Le Porte per l’edizione di questo autunno. Degli Innocenti – conclude il presidente Anva – è un socio Confesercenti ed un ex dirigente e come categoria ci siamo sentiti in dovere di dargli una mano concreta”. 

Ma l’associazione di via Ponte a Piglieri organizzerà una cena anche a I Cristalli, altro locale del Monte Serra. “Anche in questo caso – spiega il responsabile area pisana Simone Romoli – abbiamo già contattato i titolari per comunicarli che saremo presenti nel loro locale con una cena dei dirigenti delle quattro area territoriali pisane. Anche in questo caso, una risposta concreta ad un socio alle prese con una situazione di difficoltà”. 

Intanto prosegue la raccolta fondi da parte di Confesercenti Toscana Nord attraverso il conto corrente di solidarietà aperto alla Cassa di Risparmio di Volterra. Una raccolta di concerto con i sindaci di Calci e Vicopisano: codice Iban IT82A0637014000000010009646 con la causale “Monte Serra”. 

“Un sostegno concreto – dichiara Laura Grassi, presidente Confesercenti Monti Pisani – che di concerto con l’amministrazione comunale utilizzeremo nella maniera più utile. Intanto registriamo con soddisfazione la decisione del sindaco Ghimenti di considerare tra i danni per le attività commerciali anche i mancati incassi. Siamo a disposizione dei singoli imprenditori per un eventuale supporto nelle pratiche”. La mobilitazione dei soci Confesercenti Toscana Nord registra intanto il contributo del Pineto Parco Avventura di Marina che domenica scorsa ha organizzato un laboratorio gratuito sulla natura per bambini. Quanto raccolto, insieme ad un contributo dello stesso Pineto, sono stati versati sul conto corrente di Confesercenti. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it