Indietro

Molino Rossi, lettera aperta di tre consiglieri

I consiglieri regionali Irene Galletti (M5s), Antonio Mazzeo (Pd) e Paolo Sarti (Si) intervengono sulla crisi che ha investito l’azienda Molino Rossi

SAN GIULIANO TERME — “Il preoccupante scenario che si è aperto ormai da molte settimane per gli oltre trenta lavoratori della Molino Rossi merita piena attenzione. Davanti alla memoria di un’azienda che vanta 120 anni di storia e soprattutto dinanzi alle difficoltà di decine di famiglie la politica può e deve essere compatta. Per questa ragione, così come abbiamo approvato all’unanimità una mozione a inizio agosto, abbiamo deciso di rivolgerci insieme direttamente ai vertici dell’azienda. 

Non è facile fare impresa. E non è semplice uscire da momenti difficili. Ma se c'è una cosa di cui siamo convinti è che l'unità rappresenta sempre la migliore delle soluzioni. Ecco perché ci rivolgiamo a voi con un appello lanciato con una sola voce: collaboriamo nel migliore dei modi e con totale apertura con gli enti preposti alla risoluzione della vicenda. Da parte nostra, come rappresentanti delle forze politiche che sottoscrivono quest’invito e dei cittadini tutti, vi garantiamo la massima disponibilità a ogni genere di sforzo necessario e utile a risolvere definitivamente questo stato di crisi. Fissiamo un incontro, discutiamo la questione in modo approfondito e senza veli. Usciamo da questa crisi. E facciamolo insieme. Per il bene dei lavoratori, dell’azienda e dell’intero territorio”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it