Indietro

Due defibrillatori in ricordo di Claudia

Due nuovi defibrillatori grazie alla generosità del dottor Umberto Startari e dei figli. Sono stati installati in piazza Italia

SAN GIULIANO TERME — Inaugurato in piazza Italia a San Giuliano Terme, il secondo defibrillatore automatico esterno (DAE) donato dal dottor Umberto Startari e dai suoi figli in memoria di Claudia De Simone, moglie e madre troppo presto sottratta all'affetto dei suoi cari.

"Non è semplice trasformare un dolore profondo in una forza positiva che sappia mettersi al servizio di tutti - ha detto il sindaco Sergio Di Maio - Ringrazio Umberto e i ragazzi per la grande generosità dimostrata e per l'attenzione verso l'intera comunità. E lo faccio non soltanto a nome di tutti i residenti ma di tutte le persone che ogni giorno frequentano, per lavoro o diletto, San Giuliano Terme. Come spiegato dagli istruttori della FTGM / IFC-CNR e della "Cecchini Cuore ONLUS" che domenica mattina hanno effettuato dimostrazioni pratiche delle principali manovre di rianimazione cardiopolmonare, l'avere a disposizione un DAE è estremamente importante. L’unico trattamento efficace di un arresto cardiaco causato da fibrillazione ventricolare o tachicardia ventricolare è appunto una rapida defibrillazione. I DAE sono estremamente semplici nel loro utilizzo e non è necessaria alcuna esperienza medica per utilizzarli: bastano poche ore di corso per salvare una vita".


Il primo defibrillatore donato dal dottor Startari, medico cardiologo, dirigente della UOC Interventistica Cardiovascolare - UOS Elettrofisiologia presso la Fondazione Toscana "G. Monasterio" per la ricerca medica e di pubblica sanità, è stato installato presso la sede comunale: "Ringrazio ancora una volta Umberto e Maurizio Cecchini, della'associazione "Cecchini Cuore" ONLUS, che ha curato l'installazione dei due DAE. Grazie alla loro generosità e disponibilità il nostro comune è ora più cardioprotetto".


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it