Indietro

Cane morto e ricoperto di calce

E' mistero sulle cause della morte di un cane trovato dalle guardie ecozoofile di Anpana a Putignano, a pochi metri dalla ferrovia

PISA — Il macabro ritrovamento è avvenuto, in seguito alla segnalazione di alcuni residenti, la mattina del 23 febbraio in via Fagiana.

Si tratta di un cane di taglia media, morto da almeno dieci giorni. L'animale, che era ricoperto di calce, aveva al collo un collare con attaccato un guinzaglio ed un pezzo di corda. Sono stati effettuati i rilievi del caso per individuare la causa della morte e per cercare di risalire al proprietario.

Secondo quanto riferito da Anpana, l’animale potrebbe essere stato colpito da un treno in transito (la carcassa si trovava a pochi metri dalla ferrovia) oppure potrebbe essere stato trasportato sul luogo del ritrovamento già morto. Terminate le attività di rito, le guardie ecozoofile hanno  allertato il canile sanitario di Pisa che ha provveduto alla rimozione del cane.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it