Indietro

Minaccia e rapina studenti universitari

Un 24enne pisano è stato arrestato nella notte. Con un taglierino si era fatto consegnare il cellulare da due ragazze, che l'hanno seguito e segnalato

PISA — La rapina durante la notte, in via delle Sette Volte. Due ragazze sono state avvicinate da un giovane che, con la minaccia di un taglierino, ha intimato ad una delle due di consegnargli il cellulare, per poi allontanarsi velocemente. Le ragazze, però, con l'aiuto di amici, l'hanno cercato e presto indiviudato, segnalando il tutto al 113.

All’arrivo dei poliziotti nei pressi della mensa universitaria, nel tentativo di sottrarsi al controllo ed all'identificazione il giovane avrebbe reagito violentemente, provocando lesioni agli agenti, successivamente refertati con una prognosi di 7 giorni per contusioni varie. 

Il giovane, identificato come un 24enne pisano, aveva con sé il taglierino usato per commettere la rapina. Arrestato e accompagnato in questura, si è presto scoperto che per descrizione e modus operandi poco prima lo stesso si era reso responsabile di un'altra rapina, sul viale delle Piagge, ai danni di uno studente universitario, che lo ha riconosciuto, e di un'altra ragazza.

Con l'accusa di rapina aggravata continuata nonché resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, su disposizioni del pm di turno è stato associato al carcere Don Bosco in attesa di convalida da parte del Gip.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it