Indietro

L'appartamento in centro è laboratorio del falso

Blitz della polizia municipale in un'abitazione: scoperti centinaia di oggetti e marchi contraffatti. Sequestrati anche i letti

PISA — In un appartamento del centro si nascondeva un vero e prorpio laboratorio per la falsificazione di merce destinata al mercato illegale. Lo hanno scoperto gli agenti della polizia municipale durante un blitz avvenuto questa mattina all'interno dell'abitazione.

Nel sottotetto infatti erano nascoste 17 borse con marchio contraffatto, 500 paia di occhiali, 70 orologi e tutto il materiale per eventuali riparazioni e modifiche, come montature, vetri, oggetti vari. Il ritrovamento casuale del materiale ha permesso la perquisizione dell’intero appartamento e, nascosti nel frigorifero e nel forno della cucina, sono state rinvenute riproduzioni di molti marchi di moda pronte per essere cucite sul materiale contraffatto, in particolare borse e orologi.

Al momento dell’ingresso nell’appartamento erano presenti 10 persone, tutte identificate e in regola, ma il numero dei posti letto era molto maggiore, pertanto la polizia municipale ha provveduto al sequestro dei letti finalizzato alla confisca degli stessi, non risultanti appartenere a nessuno dei presenti. Il conduttore dell’appartamento è stato sanzionato per attività ricettiva abusiva, mentre è stata emessa denuncia contro ignoti per l’accertata attività di falsificazione.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it