Indietro

"E' una stazione anti bici"

Dura polemica della Federazione amici della bicicletta sull'accessibilità in bici alla stazione di Pisa centrale:"Modifiche in peggio"

PISA — "Recentemente l'accessibilità delle bici alla Stazione Centrale di Pisa ha subito delle modifiche. In peggio", dice la Fiab.


"Da qualche mese un'alta cancellata sbarra alle bici l'accesso diretto al
parcheggio sul retro della Sesta Porta
: un pendolare che trovasse piene
le rastrelliere nel piazzale della stazione è obbligato a fare un giro
tortuoso, col rischio di perdere il treno.

Inoltre negli ascensori sono ricomparsi cartelli che vietano l'accesso
alle bici, nonostante l'articolo 7 della convenzione RFI-FIAB preveda
che "L'accesso all'ascensore è consentito solo ove – in relazione anche
all'affollamento – sia possibile mantenere il mezzo in orizzontale con
entrambe le ruote a terra".*

"Troviamo francamente assurda questa situazione ostile alle bici, e
crediamo che chi gestisce le stazioni dovrebbe incentivare la mobilità
ciclistica:
infatti il cicloturismo e l'intermodalità treno+bici sono
fattori che contribuiscono a rendere il trasporto ferroviario più
competitivo, attraente e conveniente", conclude la nota.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it