Indietro

Moby Prince, una staffetta 26 anni dopo la strage

Partita da Cascina, la corsa ha attraversato la Valdera per poi fare tappa a Collesalvetti e Stagno, fino Livorno

CASCINA — Una staffetta 26 anni dopo la tragedia.  Ha preso il via stamattina, alle 8.30, la staffetta per non dimenticare il disastro del Moby Prince, avvenuto nella rada del porto di Livorno il 10 aprile 1991 e dove morirono 140 persone. 

La corsa è partita dal municipio di Cascina, in corso Matteotti, dove a salutare gli atleti c'era anche il vicesindaco  Michele Parrini.

L'evento è stato organizzato dal coordinamento podistico Moby Prince, con la collaborazione dei veterani dello sport di Collesalvetti e dei Gruppi podistici. La staffetta ha poi proseguito per Vicopisano, Calcinaia, Pontedera, Ponsacco, Lari, Crespina, Fauglia, Collesalvetti, Stagno e Livorno.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it