Indietro

Spaccio in riva all'Arno

I Carabinieri di Cascina hanno arrestato un marocchino di 25 anni per spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a Pubblico Ufficiale

CASCINA — Nella serata di ieri, a Cascina, frazione Zambra, i Carabinieri di Cascina hanno arrestato un marocchino di 25 anni per spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a Pubblico Ufficiale. 

Il giovane è stato sorpreso all’interno dell’area boschiva antistante l’argine del fiume Arno nell’atto di cedere una dose di cocaina di oltre un grammo ad un tossicodipendente del posto, in cambio della somma di 20 euro. 

Durante le fasi dell’arresto l’extracomunitario ha opposto resistenza, venendo subito dopo immobilizzato. A seguito della perquisizione personale sono state rinvenute 14 dosi di analoga sostanza, per un peso complessivo di 15 grammi circa, unitamente a materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente, un cacciavite di grosse dimensioni ed un martello. 

Condotto in caserma, dopo le formalità di rito è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo previsto per la mattinata davanti al Tribunale di Pisa.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it