Indietro

Un fondo Tari per le famiglie in difficoltà

L’Amministrazione vecchianese ha istituito un fondo comunale dedicato alla Tari e posticipato i termini di pagamento dell’imposta

VECCHIANO — Un fondo TARI per tutte le utenze non domestiche e un rinvio dei termini del pagamento dell’imposta per tutti i cittadini: è quanto messo a punto dall’Amministrazione Comunale di Vecchiano per sostenere le attività economiche, compensando i costi di chiusura forzata durante il lockdown, e per favorire il recupero di liquidità, da parte di famiglie e imprese colpite dall’emergenza Covid19. 

Un ulteriore tassello messo a punto dalla Giunta Vecchianese nel sostegno concreto alla comunità colpita dagli effetti della pandemia. “In questi giorni abbiamo inviato una missiva a tutti gli utenti, cittadini e aziende, per mettere a conoscenza la comunità di questa duplice azione intrapresa dalla nostra Amministrazione Comunale”, spiegano il Sindaco Massimiliano Angori e l’Assessora all’Ambiente, Mina Canarini

“Grazie alla costituzione del fondo comunale, la riduzione dei costi per le attività commerciali che sono dovute rimanere chiuse per l’emergenza o che da questa ultima hanno comunque subito una sensibile riduzione del rispettivo lavoro, non graverà sulle altre utenze. Oltre al posticipo dei termini del pagamento per tutti gli utenti disposto come Giunta, il Consiglio Comunale ha recentemente approvato e confermato le riduzioni e le agevolazioni per le famiglie, in base a specifici parametri socioeconomici; informazioni e dettagli in merito possono essere richiesti al soggetto gestore del servizio, Geofor spa”, aggiungono Angori e Canarini.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it