Indietro

Via al riciclo dell'olio vegetale

L'obiettivo è quello di limitare i danni ambientali che può causare un errato smaltimento dell'olio vegetale esausto e di incentivarne il recupero

ORCIANO PISANO — È in partenza nei Comuni di Orciano Pisano Riparbella, Orciano Pisano, Guardistallo e Casale Marittimo un nuovo servizio di raccolta e recupero di olio vegetale esausto prodotto dalle utenze domestiche. Da giovedì 22 gennaio ogni cittadino potrà raccogliere, in contenitori ben chiusi (bottiglie e flaconi in plastica) l'olio residuo e conferirlo all'interno dei contenitori dislocati nelle postazioni predisposte per la raccolta

Il progetto di Rea, denominato fino all'ultima goccia… l'olio non si butta, si recupera!, si pone l'obiettivo di limitare i danni ambientali che può causare un errato smaltimento dell'olio vegetale esausto e di incentivarne il recupero.

I raccoglitori si trovan a  Orciano Pisano nel parcheggio in piazza Bersaglieri, a Casale nel parcheggio comunale Conciaporco e nel parcheggio comunale in via dei Tre Comuni (nei pressi del ristorante Le Volte). A Guardistallo in piazza della Chiesa (in prossimità dei cassonetti per rifiuti urbani); in via dei Mulini (in prossimità dei cassonetti per rifiuti urbani, lato sud); davanti il ristorante Big Roof presso Casino di Terra( in prossimità dei cassonetti). A Riparbella: località macelli in prossimità della fontanella di alta qualità. 

Per informazione contattare il numero verde Rea 800517692.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it