Indietro

La piena passata senza problemi

Il Serchio ha raggiunto la sua massima portata nelle zone di San Giuliano e Vecchiano ma la piena è passata senza disagi

VECCHIANO — Nessun problema per il picco di piena del Serchio. La portata del fiume ha raggiunto il suo apice a metà mattina per poi ridiscendere.

Il corso d'acqua è stato costantemente monitorato nel suo tratto terminale, a San Giuliano e Vecchiano, ma non è stato necessario alcun tipo di intervento neppure a scopo cautelativo tranne la chiusura temporanea, per qualche ora, del ponte di Ripafratta.

Il Consorzio di Bonifica ha monitorato la fase di emergenza e tutta la struttura è stata pronta a intervenire su ogni parte del territorio.

I tecnici sono rimasti per tutta la notte in diretto contatto con il Genio Civile e sono state eseguite tutte le operazioni di chiusura delle paratoie a Avane e Filettole, per evitare il rigurgito verso gli abitati, del Fiume Serchio in piena.

Nessun disagio anche per l'Arno, visibilmente gonfio, ma che non desta alcuna preoccupazione.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it