Indietro

Incassa la pensione della mamma morta e sparisce

Spariti i 150mila euro incassati dal 2006 al 2016, ieri la condanna in tribunale a un anno e dieci mesi con la condizionale. Ma lei non si trova

VECCHIANO — Le è bastato non comunicare all'Inps il decesso della madre, avvenuto nel 2006, per continuare ad incassare illecitamente tre pensioni per ben dieci anni, finché non è stata scoperta e denunciata. Ieri la sentenza in tribunale a Pisa dove lei, Serena Giovannetti, 50 anni di Vecchiano, non è mai comparsa, perché irreperibile.

Così come non sono mai comparsi i 150mila euro incassati dal 2006 al 2016, spesi quotidianamenente oppure nascosti bene. Il pm aveva chiesto una condanna a due anni, il giudice le ha inflitto una pena a un anno e dieci mesi con la condizionale, pena immediatamente sospesa. 

Nel frattempo l'Inps non è stato in grado di aggredire i beni della donna, che risulta nullatenente.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it