Indietro

"Vigili del fuoco sul posto in sedici minuti"

Dal comando provinciale dei vigili del fuoco di Pisa arriva la replica alle affermazioni dell'anziano che ha causato il rogo di Vicopisano

VICOPISANO — L'ottantenne che ieri ha causato il rogo sul Monte Pisano bruciando dei rovi e perdendo il controllo del fuoco all'interno del suo podere è stato il primo a dare l'allarme, ma, parlando con i giornalisti, ha denunciato il ritardo dell'arrivo dei vigili del fuoco che, ha detto "Se fossero arrivati prima, il danno si poteva evitare".

Affermazioni che hanno trovato una rapida risposta da parte del Comando dei Vigili del Fuoco:"La chiamata al 115 è arrivata alle 9 e 57 e alle 10 e 13 la prima squadra del distaccamento di Cascina era già sul posto". Sedici minuti dopo, quindi, "Tutto documentato e a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Anche il sindaco di Vicopisano Juri Taglioli, su facebook, ha commentato i fatti:"Ci ritroveremo una altra parte del nostro bellissimo Monte devastata per l'incuria di una persona ma faremo ogni sforzo perché chi ha le responsabilità paghi".

Il fuoco, al momento, è ancora attivo e operai forestali e volontari stanno ancora lavorando per circoscriverlo. La superficie interessata è di circa 300 ettari e sul posto sono impegnati tre mezzi aerei e un elicottero.

  

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it