Indietro

Cinque furti in un giorno

Ladri in azione in quattro Comuni della provincia di Pisa. A Crespina hanno forzato un armadio di sicurezza, rubando un'arma e delle munizioni

PISA — I ladri si sono scatenati in questi giorni. Le segnalazioni di furto si sono susseguite, in particolare nella giornata di mercoledì, nei Comuni di Ponsacco, Peccioli, Crespina e Montopoli. 

Come avevamo già scritto ieri, a Crespina, dopo aver hanno rotto un infisso della casa - disabitata, al momento del furto - i ladri si sono intrufolati all'interno scoprendo un armadio metallico di sicurezza. I malviventi sono riusciti a forzarlo e dentro hanno trovato una pistola con sei munizioni.

L'arma è diventa parte del bottino insieme a un televisore. Il misfatto è stata scoperto dagli stessi proprietari, di ritorno in tarda serata. La pistola, proprietà dei residenti, era in regola. I carabinieri si messi alla ricerca dei responsabili anche in Valdera e in altre zone, perché il colpo nell'abitazione di Crespina è solo il più clamoroso di una fitta serie.

Un altro furto è avvenuto a Montopoli. Sempre qua, i ladri hanno tentato l'impresa in una seconda abitazione, ma in questo caso l’allarme li ha messi in fuga. Non è finita: pure la Valdera è entrata nel mirino dei malviventi, dove Peccioli e Ponsacco hanno registrato incursioni in abitazioni private.

I carabinieri della compagnia di Pontedera e delle stazioni di Cenaia e della zona delle colline hanno intensificato le ricerche. Ci sono forti sospetti che i responsabili del colpo andato a segno a Crespina - quello della pistola - siano gli stessi quattro a bordo della macchina grigia avvistata mercoledì mattina a Crespina: i quattro ladri mattinieri sono stati visti scappare su un’utilitaria grigia, dopo aver trafugato oggetti d'oro. Alcuni testimoni hanno notato la scena e messo al corrente le forze dell'ordine. Nel caso in cui fossero gli stessi responsabili del furto della pistola, è probabile che siano rimasti in Valdera e abbiano cambiato la vettura.

A Ponsacco, invece, l'incursione è avvenuta a metà pomeriggio. Al momento non ci sono testimoni oculari. Di pomeriggio anche un'abitazione di Peccioli ha subito ruberie. In tutto sono cinque i furti: a Montopoli di primo mattino, dove, passando attraverso una finestra aperta, i ladri hanno rubato 50 euro, poi i due a Crespina, e quelli a Ponsacco e Peccioli. E tutto in una sola giornata.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it