Indietro

Nuove mani bioniche più controllabili e sensibili

Il progetto è stato lanciato sotto la guida dell'istituto di biorobotica che testerà la nuova tecnologia su tre pazienti

PONTEDERA — Nuove mani bioniche, con un migliore controllo dei movimenti e un più rapido recupero delle sensazioni tattili. Questo il progetto DeTOP lanciato sotto la guida dell'istituto di biorobotica della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa con sede anche a Pontedera.

Il programma è quadriennale e si concentrerà sulle protesi transradiali, ossia sotto il gomito. Punta a superare i sensori applicati sulla pelle, andando a utilizzare una tecnologia di interfacce neuro-muscolari basate sull'uso di una struttura ''osseointegrata'', per creare collegamenti bidirezionali efficienti tra la protesi robotica e l''uomo.

La nuova mano bionica sarà valutata in corso d'opera su tre pazienti che saranno seguiti passo dopo passo in una clinica specializzata a Goteborg, in Svezia.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it