Indietro

"Grazie a cittadini e associazioni, non a Ziello"

Lucia Ciampi, Edoardo Ziello

L'onorevole Ciampi (Pd) coglie l'occasione del primo posto del Monte Pisano fra i Luoghi del Cuore Fai per tornare ad attaccare il collega leghista

CALCINAIA — "Se il Monte Pisano ce la farà - queste le parole della deuputata Pd e sindaca di Calcinaia, Lucia Ciampi -, se ritroverà con il tempo la sua rigogliosa natura, sarà merito della generosità della gente comune e delle associazioni che hanno fatto il possibile per raccogliere contributi e per spingere il nostro monte sulla vetta della classifica dei Luoghi del Cuore Fai. Se chi ha perso la casa e chi ha visto andare in fumo anni di lavoro si risolleverà sarà grazie all’aiuto di persone comuni e ai contributi della Regione Toscana".

Ciampi ci tiene quindi a ringraziare cittadini e associazioni per l'impegno solidale dimostrato ma, nel farlo, non evita stoccate al deputato leghista vicarese Edoardo Ziello, sulla scia delle polemiche nate già pochi giorni dopo l'incendio, sugli aiuti a Calci e Vicopisano che sarebbero dovuti arrivare dal Governo.

"Proprio in momenti come questo è bene ricordare - ecco che tiene a sottolineare Ciampi - chi non ha mai creduto in certe iniziative, chi millantava interventi e non ha mai fatto seguire una sola azione alle parole. Parlo ovviamente dell’On. della Lega Edoardo Ziello che solo qualche mese fa dichiarava ‘io firmo emendamenti e non per queste iniziative’. Peccato che proprio lui abbia ritirato il suo emendamento a favore del Monte Pisano e che il Governo non abbia fatto assolutamente niente per il nostro territorio”.

“Conviene ricordare – conclude la sindaca e deputata calcinaiola – certi atteggiamenti perché alle parole sfrontate, spaccone e risolutrici dei leghisti raramente seguono i fatti. Basterebbe chiedere a cittadini ed esercenti di Pisa e Cascina se i furti sono diminuiti, se la ‘sicurezza’ di cui si riempiono la bocca gli esponenti del Carroccio è davvero all’ordine del giorno nelle due città o se sono i giornalisti e le testate di informazione web, a scrivere quotidianamente di fatti che non si sono verificati”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it