Indietro

"Un altro intervento e poi basta", il Cuore di Cisanello tra le eccellenze d'Europa

Inaugurato stamattina dal presidente Rossi il nuovo polo di Cardiologia aritmologica

PISA — Ha evitato l'ingresso principale, dove ad attendere il presidente della Regione Enrico Rossi c'era una delegazione dell'Unione sindacale di base.

Rossi, insieme all'assessore Marroni, al padiglione 10 dell'ospedale di Cisanello c'è arrivato per l'inaugurazione del nuovo polo di Cardiologia aritmologica, all'interno del dipartimento cardio toraco vascolare dell'Azienda ospedaliero universitaria pisana. Due sale e quattro posti letto compongono la nuova area, dotata di due angiografi di ultima generazione per radiografie e complessi mappaggi del cuore.

"Un macchinario complesso – ha spiegato Rossi -, un attrezzo unico in Europa, mi hanno spiegato che segna un buon inizio d'anno per la sanità toscana", fatta di bilanci in pareggio e certificati, come Rossi, anche oggi, non ha mancato di ricordare da un ospedale all'interno del quale, ha ammesso, non entrava da un po'.

"I tre milioni necessari – ha aggiunto – sono frutto di economie che, ora, consentono di fare un salto straordinario". E siccome, ha evidenziato lo stesso Rossi, "cosa nuova fa pensare a un'altra cosa nuova", il presidente della Regione ha dato una risposta unica a tutte le polemiche: "Rivendico alcune scelte fatte, come quelle di investire in strutture, perché altrimenti la sanità toscana non sarebbe a queste eccellenze. Perché nel vecchio ospedale non si sarebbero potuti mettere a dimora certi strumenti".

Altri 250 milioni, forse di più, serviranno all'emodinamica e, poi "qui basta per un po'. Anche perché con questi interventi, quella di Pisa sarà una delle migliori strutture d'Italia, forse tra le migliori d'Europa".  

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it