Indietro

Truffa: donazioni a una casa famiglia inesistente

Denunciate quattro persone che, per le strade, chiedevano soldi ai passanti. L'inganno portato alla luce da un benefattore

PISA — Ha dato soldi a quattro uomini che, per strada, chiedevano offerte per una casa famiglia. Ma il benefattore si è presto reso conto di essere stato truffato quando, una volta a casa, ha cercato su internet la struttura alla quale pensava di aver fatto la donazione, scoprendo che non esiste.

I quattro uomini sono stati denunciati dai carabinieri. Le accuse sono truffa ed abuso della credulità popolare. I militari hanno anche sequestrato gli oggetti che i quattro tentavano di vendere alle persone e il provento delle vendite.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it