Indietro

Alcol e droga alla ragazzina, aperta un'inchiesta

La procura di Pisa ha aperto un fascicolo contro ignoti sul caso della diciassettenne ricoverata a Cisanello dopo una serata con le amiche

PISA — I carabinieri sono alla ricerca dello spacciatore che potrebbe aver venduto una dose di cocaina alla ragazzina non ancora diciassettenne che ieri sera è stata portata in ospedale a Pisa dopo aver accusato un malore in seguito a una serata trascorsa con le amiche. Sul caso la procura di Pisa ha aperto un'inchiesta contro ignoti per cessione di stupefacenti. 

Stando a fonti investigative, la ragazzina sarebbe stabile ma in coma farmacologicamente indotto per consentirle un graduale miglioramento. 

Il quadro clinico della giovane è giudicato infatti migliorato rispetto al suo arrivo in ospedale domenica mattina, quando è arrivata in condizioni molto gravi. La prognosi resta comunque riservata. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it