Indietro

Un proiettile calibro 28 per la sindaca

Susanna Ceccardi

Recapitata al Comune una busta indirizzata alla prima cittadina Ceccardi con all'interno una lettera anomina di minacce e un proiettile

CASCINA — La busta è arrivata all'ufficio protocollo del Comune e quando gli impiegati l'hanno aperta all'interno c'era un proiettile calibro 28 accompagnato da un messaggio minaccioso: "Con il tuo razzismo non andrai da nessuna parte. Accetta questo nostro pensiero. Ripuliremo Cascina dalle merde come te".

Non è la prima volta che la sindaca Susanna Ceccardi è oggetto di minacce e, come le altre, la reazione è sempre la stessa. La lettera è stata consegnata ai carabinieri, l'azione politica va avanti. 

"Io sono convinta di non essere razzista ma solo di voler lavorare al servizio dei miei concittadini - ha detto Susanna Ceccardi - E il mio impegno politico a favore prima di tutto degli italiani proseguirà".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it