Indietro

Timori per il fiume Serchio, attesa la piena

Domani alle 8 è il momento in cui l'acqua supererà a Filettole i 5,40 metri. Paratie alzate e idrovore attivate. Maltempo ovunque in provincia

VECCHIANO — Il maltempo continua a flagellare la provincia di Pisa e il suo territorio.

Le previsioni per la giornata di domani parlano di un tempo molto nuvoloso con piogge sparse più frequenti e probabili sulle zone costiere e nord-occidentali della regione. Occasionalmente le piogge potranno assumere il carattere di rovescio o temporale.

E c’è apprensione soprattutto per i numerosi corsi d’acqua, tenuti sotto controllo dalla Protezione civile.

Una particolare attenzione è rivolta al fiume Serchio, costantemente monitorato dal Consorzio di bonifica Toscana Nord, in attesa della piena prevista per domani verso le ore 8.

È il momento in cui il fiume supererà i 5,40 metri, spiegano i tecnici del Consorzio, a Filettole saranno alzate le paratie e quindi attivate le idrovore per consentire un maggiore deflusso dell'acqua.

Il ricordo degli abitanti va subito a quel 25 dicembre di cinque anni fa, quando la rottura dell'argine del Serchio, nel territorio comunale di Vecchiano provocò un'alluvione con danni ingenti alle abitazioni e alle aziende dell'area industriale di Migliarino Pisano.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it