Indietro

Scappa all'alt e si trascina dietro il militare

Scena da film in Borgo stretto: l'uomo arrestato era ubriaco e sotto l'effetto di droghe, oltre a essere irregolare. Si trova al don Bosco

PISA — Sotto gli effetti degli stupefacenti, ubriaco, irregolare e pregiudicato. Ha provato a fuggire in scooter, nonostante il maresciallo lo tenesse per la maglietta. Scena cinematografica terminata con l'arresto di un 45enne ubriaco e sotto effetto di stupefacenti ieri sera a Pisa.

Durante i normali controlli dell'operazione “strade sicure” i militari hanno inseguito e arrestato Ali Mehdi Karim, palestinese nato nel 1970.

L'uomo, intorno alla mezzanotte è sbucato da Borgo stretto su un motorino Kimko agility a forte velocità. I carabinieri, insieme a una pattuglia di paracadutisti, stavo svolgendo attività di controllo in piazza Garibaldi.

Il maresciallo ha intimato l'alt all'uomo sullo scooter, che però ha proseguito fino ad imboccare contromano (e trascinandosi il militare) il Lungarno Pacinotti. Qui il militare è caduto, mentre il fuggitivo è stato bloccato dal restante personale, che lo aveva inseguito.

Medhi è stato trovato alla guida senza patente, irregolare sul territorio nazionale, pregiudicato, positivo a oppiacei e cocaina oltre che con un tasso alcolemico di 0,78, due ore dopo l'arresto.

Arrestato per resistenza aggravata, il 45enne ha trascorso la notte in cella di sicurezza e questa mattina è stato giudicato per direttissima. L’arresto è stato convalidato e, nell’attesa del processo fissato tra un mese, è stato condotto al carcere don Bosco di Pisa.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it