Indietro

San Piero, "La rotatoria entro l'estate"

Anche la zona dei vecchi Macelli nel consiglio comunale di ieri. Sulle variazioni di bilancio, l'opposizione lascia l'aula

PISA — Avrebbero dovuto votare la variazione al piano triennale delle opere pubbliche. Solo che, nella seduta del consiglio comunale di ieri 7 ottobre, i consiglieri di opposizione si sono alzati e hanno abbandonato l'aula. 

Nella variazione sostenuta dalla maggioranza sono previste, tra l'altro, la manutenzione di alcuni monumenti cittadini e un ulteriore finanziamento per l’ex Stallette, su cui è stata chiesta anche una commissione d’indagine.

Nella zona dei vecchi Macelli, tra l’altro, è prevista la cittadella Galileana.

Il consiglio comunale di ieri è riuscito a sostituire gli 8 consiglieri dei Consigli Territoriali di Partecipazione, in particolare Giorgio Benedetti (inListaperPisa) è stato sostituito con Piero Torrigiani al CTP1, Davide De Neri (PD) con Carlo Alberto Cirri al CTP1, Giovanni Candela (Movimento5stelle) con Irene Galletti, al CTP3, Salvatore Marco Zappia (Sel) con Enrico Zini al CTP4, Matteo Galleschi (Movimento5stelle) con Stefano Nacci al CTP5, Antonio Robbio (Movimento5stelle) con Graziano Bendinelli al CTP6, Fabrizio Giovannetti (Movimento5stelle) con Antonio Tudino al CTP6, e, infine, Marco Cardinotti (PD) è stato sostituito con Maria Grazia Ghelardoni al CTP6.

Tra gli argomenti in discussione, la sicurezza dello svincolo di San Piero a Grado. A un'interpellanza del consigliere Maurizio Nerini di Noi adesso Pisa, ha risposto l'assessore alla Mobilità David Gay

"Serve una rotatoria – ha detto - e, dopo il progetto di Salt e il finanziamento del Ministero, circa 400mila euro, dovrebbe essere realizzata entro la prossima estate”.

"Chiedevo - ha precisato Nerini - che il sindaco predisponesse una ordinanza contingibile ed urgente per realizzare una rotonda provvisoria in loco con sistemi mobili in tempi brevissimi".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it