Indietro

Tromba d'aria, scoperchiata la stazione

Gli effetti della tromba d'aria di stanotte ( foto fb Sergio Di Maio )

E' successo nella notte a Ripafratta. La copertura è volata via, abbattuti anche due grossi tigli, notevoli i danni e i disagi

SAN GIULIANO TERME — La situazione più difficile della provincia di Pisa legata al maltempo delle ultime ore si è registrata proprio nei comuni di San Giuliano e Vecchiano, con numerosi allagamenti e il fiume Serchio tenuto sotto stretta osservazione. Il passaggio della piena a Vecchiano si è verificato intorno alle 7 del mattino con una portata di circa 1000 metri cubi al secondo.

"L’Amministrazione e la struttura comunale continuano nel monitoraggio", fa sapere il sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori.
"A seguito di un breve ma intenso fortunale ieri notte alcuni alberi si sono abbattuti sulla sede stradale; i Volontari della Pubblica Assistenza di Migliarino e la Polizia Municipale stanno presidiando la viabilità comunale, mentre i Vigili del Fuoco stanno liberando la strada.
Il Consorzio di bonifica Toscana Nord sta presidiando le opere idrauliche di competenza presenti sul territorio vecchianese".

Le famiglie che abitano nella golena del fiume sono state comunque messe in stato di preallarme.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it