Indietro

Sentenza Ragusa, Logli licenziato dal Comune

Il sindaco ha fatto sapere di aver chiesto copia della sentenza e di aver iniziato le pratiche per il licenziamento di Logli

SAN GIULIANO TERME — Dopo la condanna e il trasferimento in carcere per Antonio Logli arriva anche la notizia del licenziamento dal luogo di lavoro.

A rendere noto l'avvio delle pratiche per il licenziamento è il sindaco di San Giuliano Terme Sergio Di Maio.

Il marito di Roberta Ragusa, condannato dalla Corte di cassazione di Pisa in via definitiva per l'omicidio della moglie si trova in carcere a Livorno. 

Di Maio ha reso noto di aver richiesto copia della sentenza di condanna e di aver avviato le pratiche burocratiche per cessare il rapporto di lavoro con Logli.

Il sindaco ha aggiunto che la detenzione permette la sospensione immediata dello stipendio.

Il primo cittadino ha aggiunto che Logli, impiegato nell'ufficio tecnico, ha sempre svolto il lavoro con professionalità. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it