Indietro

Pd contro Lega, la raccolta firme si sposta

Foto: Circolo Pd Metato (Da Facebook)

Il fatto è accaduto durante un'iniziativa del Carroccio ad Arena Metato. Gli attivisti hanno proseguito l'attività in un piazzale della parrocchia

SAN GIULIANO TERME — Alcuni militanti Dem hanno manifestato questa mattina contro la Lega, impegnata con un gazebo nella raccolta firme a sostegno del ministro Salvini in via De Amicis, nei pressi della sede del circolo Pd di Arena Metato. 

"Stamani a San Giuliano Terme il Pd ha cercato in tutti i modi di ostacolare la nostra raccolta firme a sostegno di Matteo Salvini - ha scritto su Facebook la sindaca di Cascina Susanna Ceccardi - Dalla loro sede hanno calato uno striscione infamante rivolto alla Lega. Non sono mancate nemmeno le provocazioni ai nostri iscritti e, guarda caso, il posto assegnato alla Lega per l'iniziativa era occupato da alcune auto. Nonostante tutto la raccolta firme è andata alla grande".

"È una vergogna inaudita - rincara il deputato Edoardo Ziello - che nel 2019 ci sia ancora qualcuno che intende negare il diritto di fare politica a dei liberi cittadini".

"Ziello e Ceccardi - replica il Pd di San Giuliano sulla sua pagina Facebook- dicono che abbiamo impedito lo svolgimento di un banchetto alla Lega. Noi li abbiamo solo accolti con un bello striscione sotto la nostra sede al canto di Bella Ciao".

Sul fatto è intervenuta anche la deputata Donatella Legnaioli. "Domani - commenta la deputata pisana - informerò il prefetto e le autorità competenti. Ringrazio i nostri militanti che non si sono abbassati a replicare a tanta violenza, chi ci ha concesso l'area privata perché la nostra iniziativa avesse seguito e i tantissimi cittadini che nonostante le intimidazioni hanno dato il loro sostegno a Salvini".

Gli attivisti del Carroccio hanno proseguito l'attività in un piazzale di proprietà della parrocchia.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it