Indietro

Monte Pisano, la Comunità del Bosco prende vita

Adesione ufficiale dopo il protocollo siglato tra Regione Toscana e i Comuni di Buti, Calci, Vicopisano, San Giuliano Terme e Vecchiano

SAN GIULIANO TERME — L'amministrazione comunale sangiulianese ha aderito ufficialmente alla Comunità del Bosco Monte Pisano. Risale allo scorso 5 marzo il protocollo d'intesa sottoscritto dalla Regione Toscana con i Comuni di Calci, Vicopisano, Buti, San Giuliano Terme, Vecchiano e con l’Unione Montana Alta Val di Cecina per promuovere la nascita della Comunità del Bosco Monte Pisano, costituita ufficialmente il 24 ottobre 2019. L

a Comunità del bosco del Monte Pisano vuol essere un ponte d’incontro, riflessione, dialogo, confronto e costruzione di relazioni di fiducia e collaborazione tra i cittadini, le imprese e le istituzioni che cercano nuove risposte alle sfide contemporanee per valorizzare il Monte Pisano e le sue risorse ed è nata sulla spinta del devastante incendio che ha colpito duramente il Monte Pisano il 24 settembre 2018.

"La nostra amministrazione crede molto nella partecipazione civica - ha commentato l'assessora all'ambiente Daniela Vanni - e nella possibilità che, ricostruendo percorsi partecipativi che nascano veramente dalla comunità (dal basso, come si suol dire), si possa favorire la nascita di proposte più condivise e rispondenti ai bisogni della collettività. Per questo abbiamo sottoscritto il protocollo che ha portato alla nascita della Comunità del Bosco del Monte Pisano e abbiamo atteso che questa nuova entità sviluppasse una spinta interiore e autonoma sufficiente a caratterizzarne l'evoluzione". 

"Abbiamo ospitato nella nostra sala consiliare l'incontro in cui lo scorso novembre è stato presentato il progetto alla cittadinanza - ha proseguito Vanni -, e in questi mesi abbiamo avuto l'occasione di osservare i primi passi di questa realtà, ritrovandoci seduti allo stesso tavolo per pensare nuovi eventi di promozione del nostro territorio o in una comune partnership per promuovere un progetto finalizzato all'instaurazione di nuovi servizi ecosistemici. La Comunità del Bosco ha avviato il suo percorso di soggetto proponente, l'abbiamo vista farsi avanti concretamente e siamo certi che da questa Comunità nasceranno idee e proposte che agevoleranno il percorso dei nostri territori verso un modello di sviluppo più sostenibile e resiliente".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it