Indietro

La scoperta dei laghetti di Campo

Sta procedendo il recupero della zona, nell'ambito della convenzione tra il Comune e una ditta privata. Ecco il punto della situazione

SAN GIULIANO TERME — Molti persone hanno scoperto l’esistenza dei laghetti di Campo proprio in questa fase di emergenza: davanti all'impossibilità di spostarsi, in tanti hanno visto che, nell'ansa dell’Arno che ospita la frazione di Campo, c’è una zona naturalistica bellissima e di grande interesse, che diventerà ancora più bella e accogliente grazie ai tanti lavori in corso nella frazione.

In primis, i lavori del progetto “Sistema Fluviale dell’Arno”, attuato dal Comune di San Giuliano Terme con il finanziamento di Provincia di Pisa e Regione Toscana: tantissimi gli interventi, realizzati e in corso. Già completati la sostituzione di un vecchio pontile sul lago, la realizzazione di oltre 500 metri di staccionata in legno di castagno a presidio delle zone del sentiero lungolago più esposte, la sistemazione dell’accesso lato Arno, l’installazione di barriere metalliche per impedire l’accesso delle auto all'area del lago. Tra gli interventi in fase di realizzazione, la costruzione di un capanno per il birdwatching e di uno chalet in legno da adibire a punto ristoro e centro direzionale, l’installazione di arredi in legno e di due nuovi gazebo per accogliere i visitatori, la riqualificazione del manto della pista ciclopedonale di accesso al lago, che costeggia tutta l’ansa dell’Arno. Tutto si concluderà entro il 30 settembre.

Ma in effetti, i laghi di Campo sono due, anche se oggi solo il lago ovest è pubblico. Il secondo lago, ancora di proprietà della Donati Laterizi SpA, verrà ceduto gratuitamente al Comune di San Giuliano Terme il 30 giugno 2021: è scritto nero su bianco nella nuova convenzione che l’amministrazione Di Maio ha sottoscritto ad aprile 2019 con la proprietà Donati. Un fatto storico perché ha rimesso in moto un percorso ormai fermo da più di quindici anni. Con la firma della nuova convenzione, il Comune ha sancito l’impegno di Donati a saldare il conto con la frazione di Campo, alla quale torneranno finalmente 725 mila euro in opere pubbliche, sospese dal 2003.

Dal percorso partecipativo sono emersi i temi e le opere che i cittadini desideravano veder realizzare con la nuova convenzione: sicurezza stradale e parcheggi, un sistema di videosorveglianza, aree verdi attrezzate per il gioco dei bambini e per i cani, la riqualificazione delle scuole frequentate dai bambini della frazione, impianti sportivi.

I prossimi interventi previsti in convenzione Donati sono la riqualificazione e illuminazione del parcheggio del lago ovest e la realizzazione di un’adiacente area picnic con bracieri, rastrelliere per le bici e fontanella con acqua potabile. A fine estate infine, completati i lavori di rifacimento del tetto della scuola primaria di Mezzana realizzati dall'amministrazione comunale, la Donati Laterizi procederà alla riqualificazione del giardino della scuola. L’attuazione della convenzione si concluderà al 2026.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it