Indietro

Covid, muore studente di un ateneo toscano

Fra i 18 decessi censiti dalla Regione nelle ultime 24 ore c'è uno studente straniero. Aveva 30 anni. Altri tre morti in provincia di Pisa

SAN GIULIANO TERME — Fra le 18 vittime del coronavirus registrate nelle ultime 24 ore in Toscana c'è anche uno studente universitario di 30 anni originario del Camerun e residente a San Giuliano Terme. 

Le altre vittime in provincia di Pisa segnalate nel bollettino regionale di oggi sono due uomini di 81 e 85 anni di Pisa e di un uomo di 77 anni di Casciana Terme Lari. Le vittime totali tra Pisa, Valdera e Alta Val di Cecina salgono così a 14.

A confermare il decesso del giovane camerunense è stato il sindaco di San Giuliano Terme Sergio Di Maio.

La morte del giovane è stata annunciata anche dall'Associazione degli studenti camerunensi di Pisa in un post su Facebook in cui si esprime profondo cordoglio e si spiega che lo studente deceduto stava scrivendo  la tesi e avrebbe dovuto laurearsi in scienze agrarie nelle prossime settimane. Il giovane era anche un membro molto attivo del gruppo e soffriva di una patologia pregressa.

L'Azienda Usl Toscana nord ovest fa sapere che nelle ultime 24 ore altre 7 persone sono risultate positive al coronavirus nell'area pisana: 5 nel comune di Pisa, 2 a Cascina e 1 a Vecchiano, 20 tra Valdera e Alta Val di Cecina.

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it