Indietro

Si sistema il giardino della scuola

Intervento da 65mila euro per riqualificare il giardino della scuola dell'infanzia di Asciano. Ceccarelli e Vanni: "Intervento molto atteso"

SAN GIULIANO TERME — La giunta comunale sangiulianese ha approvato il progetto per la riqualificazione del giardino della scuola dell'infanzia di Asciano: 65mila euro l'investimento, ricavati dai 130mila complessivi ricevuti dal governo (di cui la metà destinata all'adeguamento antincendio).

"In aggiunta al rifacimento di giardino e marciapiedi - ha commentato l'assessora alle politiche educative Lara Ceccarelli -, sarà installato un gazebo per favorire l'utilizzo dello spazio esterno per la didattica. Questo vuol dire che si pensa, nei limiti delle nostre competenze, alla ripartenza a settembre nel migliore dei modi, sfruttando gli spazi che abbiamo a disposizione per garantire la didattica in presenza nel modo più sicuro possibile". 

"Questo intervento è molto atteso - ha aggiunto l'assessora sangiulianese - e siamo soddisfatti di poter dare una risposta concreta. L'attenzione al mondo scuola da parte di questa amministrazione è massimo, si pensi agli interventi che abbiamo già annunciato, soprattutto per l'adeguamento antincendio, e che progressivamente prenderanno piede".

"Nel dettaglio, l'intervento prevede il rifacimento del giardino della scuola per metà con gomma colata e per metà con manto erboso - ha spiegato l'assessora all'ambiente Daniela Vanni -. Saranno ripristinati anche i marciapiedi intorno al complesso danneggiati dalle radici dei pini, già rimossi. Oltre a una rete di recinzione tra le due parti del giardino saranno installate anche delle decorazioni e dei giochi a terra. Dopo l'approvazione del progetto in Giunta, siamo pronti per andare a gara e, successivamente, procedere con l'affidamento dei lavori".
--
Comune di San Giuliano Terme - comunicazione

Ai sensi dell’Art.13 del GDPR 2016/679 ti informiamo che i dati che eventualmente ci fornisci via email (compreso il tuo indirizzo di posta elettronica) hanno carattere confidenziale e verranno trattati per poter erogare i servizi richiesti o dare riscontro alle tue richieste. Questi non verranno comunicati a terzi se non per le finalità sopra riportate o usati per altri motivi. Puoi in qualsiasi momento fare reclamo all'autorità Garante o contattarci.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it