Indietro

Processionaria, controlli obbligatori nei giardini

I proprietari devono effettuare ispezioni sugli alberi per verificare la presenza dei nidi e, in caso positivo, rivolgersi a ditte specializzate

CASCINA — Il Comune di Cascina ricorda l'obbligo per i proprietari di giardini e aree verdi di procedere agli interventi contro le processionarie, così come predisposto da apposita ordinanza del sindaco. 

I proprietari devono effettuare verifiche e ispezioni sugli alberi per accertare la presenza dei nidi della processionaria e in caso positivo intervenire con la distruzione degli stessi, rivolgendosi a ditte specializzate.

La processionaria del pino è un insetto che deve il suo nome alla caratteristica abitudine di muoversi sul terreno in fila, formando una sorta di "processione". E' uno degli insetti più distruttivi per le foreste, capace di privare di ogni foglia vasti tratti di pinete durante il proprio ciclo vitale. Le pianta più colpita è il pino (in particolare il pino nero e il pino silvestre), ma è facile trovarne anche presso larici e cedri.

La processionaria può costituire un pericolo per l'uomo e gli altri animali, poiché i peli urticanti dell'insetto allo stato larvale sono velenosi e, in alcuni limitati casi, possono provocare una grave reazione allergica.

La lotta contro la processionaria è obbligatoria su tutto il territorio della Repubblica italiana.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it