Indietro

Busta sospetta, scatta l'allarme bomba

Momenti di apprensione per l'intervento degli artificieri in via Sant'Apollonia e l'evacuazione del collegio femminile Fermi

PISA — Un giovane è stato visto lasciare una busta di plastica con dei fili che fuoriuscivano e allontanarsi. E' così che ieri sera, attorno alle 22,30, è scattato un allarme bomba in via Sant'Apollonia, tra Borgo Largo e piazza dei Cavalieri, a pochi metri dalla Scuola Normale, con tanta gente in strada per il sabato sera.

In attesa dell'arrivo degli artificieri sul posto sono arrivati polizia e carabinieri, i vigili del fuoco e le autoambulanze. L'area è stata transennata ed è stata disposta anche l'evacuazione del collegio femminile Fermi, di fronte al quale la busta era stata abbandonata. 

Gli artificieri, quando sonno arrivati, hanno optato per far brillare la busta sospetta. Al cui interno, secondo quanto trapelato, ci sarebbero stati solo fili e giornali. Ma saranno le indagini a chiarire tutti gli aspetti dell'intero episodio, a cominciare dall'esatto contenuto dello zaino.

L'esplosione è stata udita in buona parte del centro e l'intera operazione è durata circa tre ore.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it