Indietro

Vettovaglie, aggredito uno steward

Un giovane che vigilava sugli ingressi nella piazza è stato aggredito dopo un diverbio. Un nordafricano è stato denunciato per lesioni

PISA — Un tunisino è stato denunciato per lesioni dopo avere colpito con una bottiglia uno steward che vigila sugli ingressi serali nella zona di piazza Vettovaglie e Sant'Omobono.

L'episodio è maturato mentre lo steward stava facendo il suo lavoro di controllo accessi. Il giovane è ricorso alle cure del Pronto Soccorso.

Intanto, c'è da registrare ancora una volta, il resoconto del gruppo Vendesi Vettovaglie, comitato di residenti nella zona:"Nel corso della notte, si è svolto puntuale il solito avvilente copione: oltre alla presenza di molti utenti con cocktails e bevande alcoliche in mano, dopo le 22:00, già alle 01:00 la piazza rimbombava per i cori da stadio; in Via Notari e altri vicoli limitrofi, il suq delle sostanze stupefacenti non si è fermato un istante. Ancora qualcuno ha il coraggio di sostenere che la “questa malamovida” (questa sconosciuta) sia presidio di sicurezza. È semplicemente grottesco.

All’una di notte, lo scenario, da qualche settimana, cambia: i locali molto lentamente chiudono, e i cori da stadio si trasferiscono direttamente sotto le finestre dei residenti. L’uso dei vicoli come pisciatoi si fa più intenso, dopo la consumazione alcolica. Poi, giovani e giovanissimi (non più di 22 anni) sfilano sotto i portici di Borgo e nelle vie adiacenti, sferrando calci ai portoni e alle serrande degli esercenti. É il nuovo divertimento dell’estate 2020: forme di micro-guerriglia urbana". 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it