Indietro

Una app tutta realizzata da studenti

Studenti realizzano una App di gaming e realtà virtuale per la cultura. Protagonisti alcuni ragazzi dell’Istituto Fascetti di Pisa

PISA — Realizzare una App che consenta la valorizzazione del patrimonio culturale attraverso visite virtuali, l’uso del gaming nonché della realtà aumentata, è l’ambizioso progetto che ha visto protagonisti l’azienda pisana 3AS.IT e gli studenti 5B del corso informatici dell'ITI Istituto Da Vinci Fascetti, nell’ambito dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro promossi dalla Camera di Commercio di Pisa.

L’applicazione per dispositivi mobili, attualmente nella fase DEMO, guiderà il pubblico alla scoperta di alcuni oggetti di rilevanza artistica e culturale presenti nella sede dell’Istituto scolastico, rivelandone luoghi di provenienza e storia. Una visita dall’appeal spiccato perché interattiva, grazie ad esperienze in realtà aumentata di gioco, al fine di coinvolgere attivamente i visitatori di tutte le età, nel processo di scoperta e apprendimento. Ulteriore e non secondario punto di forza della App la semplicità di utilizzo: basterà inquadrare un oggetto e se ne visualizzerà la storia arricchita da qualche aneddoto curioso. Il format, applicabile a qualsiasi oggetto, è inoltre replicabile anche in altri contesti.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it