Indietro

Un ospedale con cinquantadue sale operatorie

Gli impressionanti numeri del "Nuovo Santa Chiara" forniti in un incontro con i residenti della zona di Cisanello San Biagio

PISA — Il "nuovo ospedale Santa Chiara", a Cisanello, una volta completato e a regime, con i lavori finiti e il trasferimento effettuato di tutte le cliniche che ancora sono nel "vecchio Santa Chiara", sarà un insediamento che occuperà in totale circa 174mila metri quadrati di superficie, con aree a verde e oltre 4mila parcheggi, tutti limitrofi alle nuove costruzioni.

I dati, anticipati nella cerimonia della "prima pietra" ( vedi articoli correlati ) di qualche mese fa, sono stati ribaditi nel corso di un incontro che si è svolto ieri con i residenti della zona, per informarli dei lavori in corso e delle modifiche alla viabilità.

A differenza della parte vecchia (suddivisa in padiglioni), le nuove cliniche saranno accorpate in un unico grande monoblocco, dotato delle più moderne attrezzature tecnologiche. 

Alla fine ci saranno 52 sale operatorie (di cui 16 nella piastra accanto al Pronto soccorso) per un ospedale chirurgico, il più grande della Toscana, da circa 30mila interventi all’anno.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it