Indietro

Tenta fuga prendendo a pugni e calci i Carabinieri

E' successo durante i controlli effettuati dai militari. Il giovane, uno spacciatore africano, alla fine è stato bloccato e arrestato

PISA — Nel pomeriggio di ieri, in Via Niccolini, i Carabinieri della Stazione di Pisa hanno arrestato, per furto con destrezza, due donne di origini rom, rispettivamente di 28 e 18 anni. Le due, assieme ad una minorenne, hanno avvicinato una turista cinese, riuscendo a sfilarle dallo zaino un tablet ed il portafogli contenente documenti personali e la somma di 130 euro. Le due sono state notate da altri componenti del gruppo di turisti e bloccate anche grazie all’immediato intervento dei carabinieri.

Nel corso della notte, a Pisa, nei pressi della stazione ferroviaria, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia, hanno arrestato un 26enne della Costa D’Avorio, sorpreso, a seguito di perquisizione personale, in possesso di 11 involucri termosaldati contenenti “hashish”, per un peso complessivo di circa 25 grammi. Durante il controllo il giovane ha reagito con violenza nei confronti dei militari, minacciandoli, spintonandoli e scagliando pugni e calci per tentare la fuga, ma venendo subito bloccato.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it