Indietro

Strumia, "Ho chiesto io di trasferire la borsa"

Parla il fisico pisano finito al centro delle polemiche dopo le affermazioni giudicate sessiste. Il Cern ha sospeso la collaborazione, Strumia precisa

PISA — Dopo che il Cern ha trasferito la borsa di ricerca del valore complessivo di 1,8 milioni del programma Erc, vinto da Strumia, all'Università di Pisa, è lo stesso fisico con il quale il Cern ha interrotto i rapporti dopo le affermazioni, giudicate sessiste, pronunciate dal docente dell'Ateneo pisano, a fare delle affermazioni:

"Vorrei precisare che io ho chiesto di traferire la borsa,avendo concordato informalmente con persone al CERN che era un modo di risolvere quietamente la questione", ha spiegato Alessandro Strumia in una nota inviata alla stampa.

Strumia ha anche aperto un sito per chiarire tutta la vicenda dove spiega di "Voler chiarire la realtà dei fatti, ben diversa da quanto rappresentato dai media".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it