Indietro

Spaccia eroina e la getta nel tombino

Sorpreso a cedere una dose, alla vista dei carabinieri il pusher ha tentato la fuga ma è stato fermato e arrestato

PISA — L'intervento dei carabinieri della stazione di Cascina ha interrotto una compravendita di eroina. Il fatto è accaduto ieri mattina, al termine di uno specifico servizio antidroga concluso nel parcheggio di un centro commerciale,  dove i militari hanno sorpreso un 41enne cedere una dose di eroina.

Alla vista dei carabinieri lo spacciatore si è dato alla fuga disfacendosi di alcune dosi di stupefacente gettandole in un tombino, poi recuperate dai militari.

Inseguito e raggiunto, ha opposto resistenza ma è stato subito bloccato. La successiva perquisizione personale eseguita a suo carico ha permesso il rinvenimento di 24 dosi di eroina e due di cocaina, per un peso complessivo di circa 18 grammi, due telefoni cellulari e 290 euro, somma ritenuta provento dell’illecita attività. 

Durante le concitate fasi dell’arresto un carabiniere ha riportato un trauma distorsivo ad un ginocchio, giudicato guaribile in 7 giorni dal pronto soccorso dell’ospedale di Pontedera. Il 41enne è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trattenuto in camera di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it