Indietro

Sei laureati per la Procura

Selezione di 6 giovani laureati da avviare al servizio civile regionale per il progetto "Cittadinanza attiva a supporto della legalità"

PISA — Sono 6 i giovani che potranno svolgere un'importante esperienza formativa attraverso un periodo di Servizio civile della durata di 12 mesi nell'ambito del progetto “Cittadinanza attiva a supporto della legalità” che si svolgerà presso la Procura di Pisa, con un contributo mensile di 433.80 euro.

I giovani interessati a tale progetto, scaricabile dal sito http://www.procura.pisa.it dovranno presentare domanda di partecipazione esclusivamente on line accedendo alla piattaforma dedicata https://giovanisi.it/2019/05/09/servizio civile-regionale-bando-per-3-150 giovani/ e seguendo le apposite istruzioni. Possono presentare domanda i giovani, di età compresa tra i 18 e 29 anni, in possesso di laurea, anche triennale in materie giuridiche (oltre agli ulteriori requisiti di partecipazione indicati nella piattaforma giovanisi).

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'Ufficio Giovanisi -Regione Toscana ai seguenti recapiti: info@giovanisi.it Numero Verde: 800098719 Il bando è promosso dalla Regione Toscana nell'ambito di Giovanisi e finanziato dal POR FSE 2014/2020 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it