Indietro

Rifiuti alla stazione, garantita la pulizia

Rifiuti non raccolti alla Stazione Centrale. L'assessore Bedini ha incontrato RFI e rappresentanti dei lavoratori addetti alle pulizie

PISA — In merito ai rifiuti non raccolti alla Stazione di Pisa nei giorni scorsi che avevano provocato le lamentele di passeggeri e cittadini, l’assessore all’ambiente Filippo Bedini ha incontrato una rappresentanza dei lavoratori addetti alla pulizia della Stazione centrale e i responsabili di RFI.

"Come da impegni presi pubblicamente - dice l’assessore Bedini - fermo restando il rispetto delle competenze e prerogative di ognuno ho voluto incontrare i rappresentanti dei lavoratori e i responsabili di RFI. Ho rappresentato loro il disappunto dell’Amministrazione comunale per le condizioni in cui per qualche giorno è stata lasciata una delle principali porte d’accesso alla città, vetrina per milioni di turisti e luogo in cui i viaggiatori hanno il primo impatto con Pisa. Noi stiamo facendo di tutto per pulire la città ed è un autentico peccato vedere immagini non decorose della Stazione come quelle offerte negli ultimi tempi".

Bedini sottolinea come in entrambi gli incontri vi sia stato il "sincero dispiacere per le criticità che si sono verificate, auspicando la soluzione più rapida possibile e nell’interesse di tutti in modo che la Stazione possa essere sempre pulita, decorosa e accogliente. Mi auguro che in futuro non si ripeta più questo genere di problemi e garantisco che continueremo a seguire la vicenda. È doveroso da parte del Comune non nascondersi dietro un dito considerato il fatto che la competenza diretta è di un altro soggetto, ma è nostro compito adoperarci per giocare un ruolo anche di mediazione, per quanto possibile. Ponzio Pilato non abita a Pisa".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it