Indietro

Quad e drone per sorvegliare il litorale

Sicurezza, sul litorale pisano torna il servizio “Spiagge Sicure”. L'assessore Bonanno: “Aumentano gli agenti dedicati al controllo"

PISA — Con l’avvio dell’estate è partita anche per il 2020 l’operazione “Spiagge sicure”. Circa 18 agenti dedicati al controllo del litorale e delle spiagge per svolgere attività di controllo del territorio, contrasto al commercio abusivo, verifica sul rispetto della normativa di prevenzione del Covid-19 e riduzione dei fenomeni di microcriminalità che aumentano ogni estate sul litorale con l’arrivo di turisti e balneari, oltre allo svolgimento delle normali attività di controllo della sosta, del traffico, gestione di mercatini e manifestazioni, controllo delle occupazioni abusive di attività commerciali. 

Appena avviato, il servizio ha già ottenuto i primi risultati: nella giornata di venerdì 26 giugno sono stati sequestrati 90 pezzi di vestiario e costumi venduti abusivamente sulla spiaggia, grazie ai controlli iniziati proprio ieri dagli agenti sotto l’ombrellone..

“Da quest’anno – ha spiegato l'assessore alla sicurezza Bonanno - ci saranno anche due novità: le pattuglie potranno avvalersi del quad, che consente agli agenti di spostarsi velocemente sulla spiaggia in caso di necessità e del drone, che permette un controllo dall’alto a distanza, oltre a filmare e scattare foto ad alta risoluzione per il riconoscimento di persone e targhe di veicoli. Oltre ai controlli svolti dalla Municipale, l’Amministrazione sta lavorando per i mesi di luglio e agosto ad una convenzione con alcune associazioni di volontariato per presidiare le spiagge a libero accesso durante i fine settimana, per verificare il rispetto delle norme anti-assembramento."

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it