Indietro

"Prendiamoci cura di noi"

Alla Scuola Normale la campagna Lilt Nastro azzurro 2016, per sensibilizzare sull'importanza della prevenzione maschile over 50

PISA —

Si intitola “Prendiamoci cura di noi” la giornata che la Lilt di Pisa, in collaborazione con la Scuola Normale Superiore, dedica alla prevenzione andrologica nell’ambito della “Campagna Nastro Azzurro 2016”. Nella Sala Azzurra del Palazzo della Carovana, giovedì 31 marzo a partire dalle ore 17, la Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) ha raccolto alcuni dei maggiori specialisti dell’Azienda ospedaliera universitaria pisana per fare il punto sulle migliori pratiche in ambito di prevenzione, diagnosi e cura delle malattie che interessano prevalentemente la popolazione maschile over 50, in particolare il tumore alla prostata.

Dopo i saluti del direttore della Normale, Fabio Beltram, e della presidente Lilt Pisa, Maricia Mancino, sarà dato spazio agli interventi di Maria Antonella Bertozzi, Direttore Andrologia Aoup, Alessandro Paolicchi, Radiologia Aoup, Fabiola Paiar, Direttore Radioterapia Aoup, Francesco Francesca, Urologia Aoup, Cesare Selli, Urologia1 Aoup. Coordinerà la sezione la stessa professoressa Bertozzi, mentre il vicesindaco di Pisa Paolo Ghezzi (testimonial della campagna Nastro Azzurro) chiuderà l’incontro.

Prima della conferenza, sullo scalone della Scuola Normale, sarà scattata una foto con un lungo nastro azzurro sorretto da associati Lilt, personale della Scuola Normale, cittadini.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it