Indietro

Petroni da l'ok, via alla trattativa con Corrado

Lorenzo Petroni in una recente riunione alla Prefettura

Una schiarita nelle vicende del Pisa dopo le tensioni delle ultime ore e le prese di posizione di Giuseppe Corrado e della Lega di serie B

PISA — "Abbiamo già dato al presidente Abodi la nostra disponibilità ad avviare il confronto tecnico sull'offerta vincolante presentata da Viris Spa quale capo gruppo in base alla procedura prevista dalla lega".

E' quanto ha risposto la Carrara Holding ( la società che controlla il Pisa Calcio al cento per cento della famiglia Petroni ) al comunicato di Magico srl ( la società che vuole acquistare il Pisa formata dalla famiglia Corrado con i soci Viris e Unigasket ) dopo che nelle ultime ore la tensione era cresciuta.

I Petroni, infatti, avevano parlato di un doppio canale, aprendo il confronto anche con l'offerta di Alberto Ruggeri che però mancava di un requisito fondamentale richiesto dalla Lega, che in questa fase ha fatto da garante e cioè il versamento di una caparra. 

Da qui le prese di posizione di Andrea Aboldi prima e di Giuseppe Corrado poi ( vedi articoli correlati ), seguite da quella del sindaco di Pisa Marco Filippeschi ( "Il procedimento promosso dalla Lega di B, con una forte assunzione di responsabilità e che ha scontato tempi non brevi, ha portato all’offerta di un soggetto titolato, la Magico Srl, associata a Viris e Unigasket, che ha espresso in modo corretto e concreto, secondo le regole e le garanzie dettate dalla Lega, una chiara volontà" ) e l'assunzione dell'impegno finale da parte della famiglia Petroni.

Oggi tra l'altro il Pisa scende in campo in casa contro il Trapani e i tifosi saranno in massa allo stadio, per incitare la squadra reduce da tre sconfitte consecutive.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it