Indietro

Nasce il comitato per la motorizzazione

Formato da numerose associazioni del territorio, chiede di scongiurare la chiusura degli uffici della motorizzazione pisana

PISA — CNA Associazione Provinciale di Pisa, Confarca, Unasca, Adiconsum, Federconsumatori, Amici di Pisa hanno promosso il Comitato per il mantenimento della sede e di tutti i servizi del locale Ufficio di Motorizzazione Civile sede di Pisa di cui è stata preannunciata la imminente chiusura con il contestuale trasferimento dei servizi al pubblico verso le vicine Unità di Motorizzazione delle sedi di Lucca e Livorno. Il Comitato è promosso dalle realtà associative che maggiormente hanno relazioni con gli uffici della locale Motorizzazione e si propone di affiancare e sostenere le meritorie attività che già le istituzioni locali, a partire dal sindaco di Pisa Marco Filippeschi e dal Sindaco di S. Giuliano Terme Sergio Di Maio, hanno avviato con il competente Ministero dei Trasporti.

A presentare l’iniziativa il presidente CNA Matteo Giusti, Paolo Perelli per Adiconsum e Stefano Ghilardi per gli Amici di Pisa, i rappresentanti Confarca Marco Abbondandolo e Unasca Michele Bulleri mentre ha inviato una lettera il presidente Federconsumatori Toscana Fulvio Farnesi.

Il comitato avrà lo scopo di supportare le azioni promosse dalle istituzioni e farsi anche carico di avanzare proposte e soluzioni oltre che contribuire a tenere vivo l’interesse a mantenere un servizio e un presidio sul territorio pisano che altrimenti rischia di finire stritolato in un meccanismo burocratico che non tiene conto delle reali esigenze dei cittadini e delle imprese. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it