Indietro

Nas in azione, sigilli a un kebab

Lavoro nero e scarsa igiene costano all'attività la sospensione della licenza. Malamovida: giovane denunciato per detenzione di stupefacenti

PISA — Lavoro nero e scarsa igiene sono costati la sospensione della licenza al gestore di un kebab.

Durante i controlli avvenuti nel fine settimana dai carabinieri e dai militari del Nas sono scattati i sigilli all'attività, mentre un altro kebab è stato sanzionato per la presenta di un lavoratore privo di contratto.

Pugno duro anche contro la malamovida. Ieri notte carabinieri e guardia di finanza hanno denunciato un 24enne tunisino per detenzione di stupefacenti. Il giovane è stato infatti trovato in possesso di 2,6 i grammi di cocaina.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it