Indietro

Muore noto professore, ateneo in lutto

Fabrizio D'Amico (foto: unipi.it)

Fabrizio D’Amico è scomparso all'età di 69 anni. Studioso di Storia dell’arte contemporanea, per oltre dieci anni ha insegnato all’università di Pisa

PISA — Ateneo in lutto per la scomparsa di Fabrizio D’Amico, studioso di Storia dell’arte contemporanea, per oltre dieci anni professore dell’Università di Pisa.

D'amico è morto a Roma, la sera di sabato 9 marzo, all'età di 69 anni.

"Noto al grande pubblico per essere da sempre una delle più acute e sensibili voci critiche del quotidiano La Repubblica -  scrive sul sito web dell'università di Pisa Mattia Patti, presidente del corso magistrale in Storia e forme delle Arti visive, dello spettacolo e dei nuovi media -D’Amico ha condotto studi di capitale importanza sull’arte italiana del XX secolo, curando volumi e ordinando mostre nelle principali istituzioni museali".

"In aula  - sottolinea Patti -Fabrizio D’Amico sapeva luminosamente coniugare un rigoroso approccio storiografico, fondato sull’esegesi documentaria, con una appassionata e profonda lettura dell’opera d’arte. Il ricordo delle sue lezioni è sempre vivo e ha lasciato una traccia profonda nel lavoro dei molti suoi allievi".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it