Indietro

Mobit: "La nostra è l'unica offerta valida"

Andrea Zavanella, presidente del consorzio Mobit

Zavanella: "Siamo gli unici concorrenti alla gara regionale del Tpl che rispondono ai requisiti richiesti dalle normative europee e nazionali"

PISA — La Regione ha affidato in via definitiva il servizio di trasporto pubblico regionale su gomma ad Autolinee toscane del gruppo Ratp. 

Sulla questione interviene con una nota Andrea Zavanella, presidente di Mobit, il consorzio che raggruppa le società che fino ad oggi hanno gestito il trasporto pubblico locale in Toscana e che hanno perso la gara per l'assegnazione del servizio su base regionale.

"Il Consorzio Mobit -commenta Zavanella- ha sempre espresso con chiarezza la propria posizione, cioè di essere l'unico concorrente alla gara regionale Toscana ad aver presentato un'offerta valida, essendo l'unico soggetto che risponde ai requisiti richiesti dalle normative europee e nazionali".

"Mobit - conclude la nota- tutelerà la propria convinta e motivata posizione in ogni sede"    

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it