Indietro

Minorenne sorpreso con quattro dosi di cocaina

Notte di controlli per i carabinieri impregnati nella prevenzione e repressione dello spaccio e dei reati contro il patrimonio

PISA — Notte di controlli per i carabinieri impregnati nella prevenzione e repressione dello spaccio e dei reati contro il patrimonio.

All'operazione hanno preso parte, oltre al Nucleo Radiomobile della Compagnia di Pisa ed alla Stazione Principale, anche le Stazione di Marina di Pisa, Porta a Mare, Tirrenia e personale della Compagnia Intervento Operativo del 6° Battaglione “Toscana” di Firenze, coadiuvati da un’unità cinofila antidroga del Nucleo di San Rossore.

Nel corso del servizio è stato denunciato all’autorità giudiziaria un giovane di origini tunisine, minorenne, sorpreso in via Mascagni in possesso di quattro dosi (circa 2 grammi) di cocaina. Il giovane è stato accompagnato in una casa di accoglienza.

Denunciati anche un nigeriano di 22 anni, controllato in piazza Stazione e trovato in possesso di cinque grammi di marijuana; un 31enne tunisino, sottoposto a perquisizione personale in Via Consoli del Mare e sorpreso con sette grammi di marijuana;  23enne, sempre di origini tunisine, per aver tentato il furto di alcuni capi di abbigliamento in un’attività commerciale del centro e un italiano 49enne, sorpreso, in Largo del Parlascio, alla guida della sua autovettura in stato di ebbrezza alcolica.

Sempre nel corso del servizio tre donne sono state sorprese per le vie cittadine sebbene destinatarie di foglio di via obbligatorio dal Comune di Pisa e per questo denunciate all’autorità giudiziaria.

Nella mattinata di ieri, invece, militari della Stazione di Tirrenia, hanno tratto in arresto su ordine di carcerazione un cittadino macedone di 34 anni. Lo stesso era in regime di detenzione domiciliare per una condanna per furto. A seguito di ripetute violazioni delle prescrizioni, segnalate dai carabinieri, il tribunale di sorveglianza di Pisa ha disposto custodia cautelare in carcere.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it