Indietro

Testa di agnello mozzata all'ex direttore

Andrea Gennai, 49 anni, pisano, ha diretto il parco di San Rossore e attualmente lavora per il parco nazionale d'Abruzzo

PISA — Una testa di agnello mozzata e un foglio con insulti e minacce indirizzate a Andrea Gennai, pisano di 49 anni, già direttore del parco di San Rossore e attualmente responsabile del servizio tecnico del parco d'Abruzzo, Lazio e Molise.

La scoperta è stata fatta proprio in Abruzzo da alcuni dipendenti del parco, che ha reso noto l'episodio specificando che le minacce contengono un preciso riferimento alle demolizioni:"E' un chiaro riferimento all'attività di repressione degli abusi che prende di mira il responsabile dell'ufficio impegnato nei procedimenti".

Intanto il presidente del Parco di San Rossore, Migliarino, Massaciuccoli, Giovanni Maffei Cardellini e il direttore Riccardo Gaddi esprimono la loro solidarietà ad Andrea Gennai, ex direttore del Parco di San Rossore, in relazione al vile atto intimidatorio messo in atto contro di lui: “Caro Andrea, vogliamo esprimerti anche a nome di tutto il personale dell'Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli la nostra massima solidarietà per le gravi minacce che hai ricevuto, confidando nel lavoro delle forze dell'ordine per identificare gli autori del gesto”

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it